L’olio di CBD è un prodotto realizzato con l’estratto vegetale naturale proveniente dalla cannabis, il cannabidiolo è il principio attivo utilizzato e non ha niente a che fare con il THC in quanto non ha nessun effetto psicotropo. Al contrario agisce sull’organismo a vari livelli supportando le cure mediche, alleviando i dolori, alleviando le problematiche relative all’ansia e migliorando le funzioni corporee.

Si tratta di un prodotto che viene utilizzato con differenti modalità e dosaggi sia per gli adulti che per i bambini, inoltre l’olio di CBD per la cura e il benessere degli animali domestici è ormai di utilizzo comune in campo veterinario per i molti benefici che si ottengono, come spiegato anche in questo articolo. Ma cos’è l’olio di CBD, come si utilizza e quali sono i benefici che se ne possono trarre?

Olio di CBD che cos’è?

Il CBD full spectrum contiene diversi tipi di cannabidioli come i CBC, CBGA, CBDA e CBCA, terpeni e flavonoidi. Si deve precisare che questa formulazione contiene anche una piccolissima e insignificante parte di THC ma che non ha effetti psicoattivi.

Il CBD isolato, invece, è un estratto puro al 99% privo di cannabinoidi, flavonoidi e terpeni. Si tratta di una formulazione che non ha effetto psicotropo, nessun odore particolarmente forte né sapori evidenti. Questo tipo di estratto in purezza della cannabis è meno efficace dell’olio di CBD a spettro completo ma comunque utile per usi specifici con ottimi risultati e benefici per corpo e mente.

Una differenza tra olio di THC e olio di CBD, è la psicoattività del prodotto. Il primo viene utilizzato a uso terapeutico in specifiche cure prescritte dal medico ed è ritenuto illegale in molti paesi, l’olio di CBD è assolutamente legale e presenta notevoli benefici sia come cura per alcuni disturbi e malattie che per alleviare alcuni sintomi dolorosi.

Come si utilizza l’olio di CBD?

L’olio con estratto di cannabis purificato, ovvero il CBD, può essere somministrato per via orale oppure vaporizzandolo grazie ai dispositivi adeguati come il dag rib, che è in grado di riscaldare l’olio in modo che questo rilasci i cannabinoidi e i terpeni. Per comprendere quale sia il corretto dosaggio si devono considerare alcuni fattori come il peso corporeo, l’età e l’obiettivo da raggiungere.

Quali sono i benefici dell’olio di CBD per la salute?

L’olio estratto dalla cannabis con cannabidiolo può aiutare ad ottenere un rilassamento naturale alleviando ansia, stress, o momenti di agitazione per eventi sgradevoli. Funziona anche come antidolorifico dando sollievo al dolore e alla sofferenza fisica, oltre che a distendere i muscoli in tensione.

L’olio di CBD non costituisce una cura medica per queste malattie ma può supportare la terapia farmacologica.

L’olio di canapa ha inoltre un’azione rapida e non ci sono tempi di attesa lunghi prima che faccia effetto e dia sollievo.

Come agisce l’olio di CBD sul dolore?

Nell’organismo umano è presente il sistema endocannabinoide (ECS) addetto alla produzione di neurotrasmettitori che si vanno a legare con i recettori di cannabinoidi consentendogli di interagire con i neurotrasmettitori. In questo modo viene attivato il sistema immunitario, il sollievo dal dolore, la regolazione dell’appetito e il riposo notturno.

Come agisce l’olio di CBD sulla pelle con acne?

L’olio di CBD migliora la produzione di sebo dei tessuti cutanei, ha proprietà lenitive e antinfiammatorie che svolgono un’azione positiva per la riduzione delle infiammazioni e degli eritemi cutanei anche causati dall’acne.

Dove acquistare il migliore olio di CBD?

Tra i rivenditori che si possono trovare online, Justbob è uno degli e-commerce più forniti del settore. La varietà di cannabis light tra cui scegliere è molto ampia, i prezzi sono competitivi e i tempi di consegna brevi.

Di Grey